E’ USCITO IL BANDO PER LA SELEZIONE DI 11 VOLONTARI DA AVVIARE AL SERVIZIO CIVILE PER L’ANNO 2020

Si informa che è stato pubblicato sul sito di LegacoopFvg http://www.legacoopfvg.it/bando-2018-per-la-selezione-di-volontari-da-impiegare-in-progetti-di-servizio-civile-in-italia-e-allestero/ il Bando di servizio universale.

Il progetto di LEGACOOP FVG “Radici di welfare” è stato selezionato per offrire all’interno delle cooperative regionali 11 posti in qualità di volontari, di cui 4 presso la CLU.
Per tutte le informazioni si invita a leggere il bando di riferimento e la sintesi del progetto “Radici di welfare” qui allegati.
La durata del servizio è di dodici mesi e ai volontari in Servizio Civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata solamente ON LINE entro le ore 14,00 del 10 ottobre 2019 collegandosi al seguente indirizzo (https://domandaonline.serviziocivile.it).
Per presentare domanda occorre necessariamente essere in possesso dello Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con un livello di sicurezza 2 rilasciata da soggetti accreditati all’Agenzia per l’Italia Digitale (che attualmente sono 9. Alcuni di essi richiedono un pagamento altri invece sono gratis). In base al provider che si decide di utilizzare potrebbero esserci delle tempistiche differenti, pertanto ti invitiamo a richiedere lo Spid quanto prima (www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid).Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Universale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando, pena l’esclusione.

I requisiti per presentare domanda:
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari ed alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il 18° anno e non superato il 28° anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadini italiani
– cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea;
– cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materia esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:
– abbiano già prestato servizio civile, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista
– abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda l’aver già svolto servizio civile nell’ambito di Garanzia Giovani e nell’ambito del progetto sperimentale IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

Per ulteriori informazioni:
felicep@fvg.legacoop.it
Cell. 393/9499288

 

ALLEGATI:

Sintesi progetto laboratori di welfare

Domanda di partecipazione (allegato 3)

Dichiarazione titoli (allegato 4)

Informativa privacy (allegato 5)

Bando nazionale

Bando ordinario 2019